• Tempo medio di percorrenza 6.30 ore
  • Lunghezza 24 km
  • Dislivello in salita 15 mt
  • Dislivello in discesa 90 mt

4. Borgo a Mozzano - Lucca

4. Borgo a Mozzano - Lucca

Via Umberto 1^ collega Borgo a San Rocco, i due nuclei abitativi che formano Borgo a Mozzano. Dal sottopasso ferroviario che immette nuovamente sulla Ludovica, si gira a desta fino all’ingresso ai bunker della “ Linea gotica”, triste testimonianza del passaggio della seconda guerra mondiale in questa area. Attraversata la strada si raggiunge il campo sportivo, da qui una ampia strada sterrata corre lungo l’alveo del Serchio per rientrare sulla fondovalle all’altezza di Diecimo di Pescaglia. Dieci miglia romane, ossia 10.000 passi ci separano dalla meta, Diecimo deve infatti il suo nome per essere collocato al decimo miglio fuori della città di Lucca. Si attraversa il borgo per rientrare sulla fondovalle dopo il ponte sul torrente Pedogna. Rientrati sulla strada principale per un tratto ci teniamo ancora fuori dal traffico tenendo la vecchia parallela che passa sotto i ruderi di una chiesa romanica e tocca anche una bella e fresca fonte. Dalla rotonda, si imbocca la strada in direzione Valdottavo fino all’incrocio per Domazzano, strada che seguiremo per circa 4 km per rientrare sulla strada regionale all’altezza del ponte del Rivangaio e la cava Maddaleni (senso unico obbligatorio per i TIR che scendono in direzione Lucca) per entrare a Sesto di Moriano.
Sempre per strade interne si raggiunge Ponte a Morriano e attraversato il Serchio con il ponte di Sant’Ansano , si gira a destra incontrando quasi subito le indicazioni per la pista ciclabile del parco fluviale, un bel percorso che in circa 8 Km. Conduce alle porte di Lucca.

Allegati

PDF - Cartoguida quarta tappa [204,86kB]