• Tempo medio di percorrenza 4.30 ore
  • Dislivello in salita 500 mt
  • Dislivello in discesa 500 mt

L'anello di Orto di Donna

L'anello di Orto di Donna

Lasciata la macchina al termine della strada asfaltata che conduce a Orto di Donna, nei pressi del Rifugio Donegani, si sale per segnavia CAI 37 alla Foce di Giovo, da qui con una breve deviazione a destra si raggiunge la vetta del Pizzo d’Uccello (consigliato solo ad escursionisti esperti). Il nostro tour prosegue, invece, in falsopiano per segnavia CAI 179 sotto le pareti della Cresta Garnerone e del Grondilice, fino a raggiungere Cava 27, dove termina la strada marmifera proveniente dalla Val Serenaia. Qui sorge il Rifugio del Parco Alpi Apuane “Orto di Donna” . Si prosegue, ora, ancora per CAI n. 179, transitando vicino al bivacco K2, fino alla Foce di Cardeto. Ora il sentiero CAI 178 scende nella faggeta per tornare nuovamente al punto di partenza.

carta escursionistica scala 1:25.000 a cura di Marco Barbieri
carta distribuita con licenza Creative Commons BY-NC-SA