Sulle tracce del Moro - passeggiata didattica

In programma il 13 agosto 2018

C’è una terra che nel ’500 ha ospitato un bandito, il Moro, divenuto famoso per i suoi burrascosi rapporti con l’Ariosto, poeta e governatore della Garfagnana. Proprio dove questo personaggio deve essersi mosso, talora furtivamente, talora con gran spavalderia, una rete di sentieri ci porta alla scoperta di borghi, poderi, castagneti e metati (tradizionali essiccatoi per le castagne). Il ritrovo è fissato a Sillico (Pieve Fosciana, Lucca, Toscana) e da lì inizia la nostra giornata didattica.

Il ritrovo è fissato alle ore 10.00 in Piazza della Fontana, di fianco alla chiesa del borgo, da dove ci muoveremo a piedi.

Si raccomanda di avere con sé acqua, qualcosa da mangiare e abbigliamento idoneo alla stagione, incluse calzature da outdoor e il necessario in caso di pioggia.

NB 1 – Una passeggiata didattica è una camminata in natura alla scoperta dei contenuti culturali del territorio. Non bighelloniamo, ma neanche ci prendiamo troppo sul serio. Ci muoviamo con curiosità cercando di decriptare i messaggi che ci invia la natura. Ci prendiamo il tempo di fotografare o disegnare, di chiacchierare e giocare, di scoprire quel che c’è da scoprire.

B 2 – Le passeggiate sono rivolte a gruppi auto-organizzati composti da un massimo di dieci persone. E’ una scelta di qualità.

Telefono:
3477016556 (tel e WhatsApp)

Email:
info@emiliobertoncini.com